Star Dancer
Home Il Walindi Resort Nel mare di Bismark La stazione di ricerca Star Dancer

PAPUA NUOVA GUINEA

______________

La vita marina
delfini, squali, etc.
gobidi, e altri
pterois, pietra, etc
molluschi 1
molluschi 2
molluschi 3
crostacei
organismi vari
_____________

Una settimana in crociera sullo "Star Dancer", con la possibilitÓ di effettuare sui fondali nel mare della Papua Nuova Guinea ben cinque immersioni al giorno (alle 6,30, alle 9,30, alle 12.30, alle 15,30 e alle 18,30 la notturna), con il confort e la sicurezza garantiti dagli standard comuni a tutte le imbarcazioni da crociera subacquea di Peter Hughes, Ŕ certamente una esperienza indimenticabile e unica. E le immagini che seguono, tratte dai video nell'occasione da me girati, vogliono essere non un ricordo (che almeno per noi non c'Ŕ alcun bisogno di ravvivare), ma un ringraziamento a tutto lo staff dello "Star Dancer" per l'assistenza e la preziosa collaborazione prestataci !!! Componevano tale staff:

  • Jock, il comandante
  • Matty e Jayne, i divemaster
  • Patrick, l'ingegnere di bordo
  • Andrew, lo chef
  • Belinda, Valia e Winny, le assistenti di bordo
  • Nolai e Jonah, gli aiutanti di bordo.
Lo "Star Dancer" ormeggiato davanti ad
un atollo della Kimbe Bay.
Prima di ogni immersione Ŕ previsto
un "briefing" preciso e dettagliato.
Sullo Star Dancer Ŕ possibile utilizzare 
anche bombole Nitrox.
Ogni attrezzatura ha un suo posto preciso che ne semplifica l'impiego  I foto-video sub hanno a disposizione un'ampia zona di lavoro. La piattaforma di entrata in acqua
dei sub Ŕ comoda e sicura.
Il pranzo a self service Ŕ alle 12,30 dopo
la 3░ immersione della giornata.
Grazie alla cucina del cuoco Andrew
il cibo Ŕ gustoso e abbondante.
Il cuoco Andrew Ŕ anche un ottimo
pescatore alla traina.
Come 5░ immersione della giornata  Ŕ prevista alle 18,30 la notturna. E alla immersione notturna segue
il dinner servito al tavolo.
Un brindisi di buon augurio al termine
della cena di addio.
Matty e Jayne, i due divemaster che
ci hanno guidato nelle immersioni.
Jock, il simpatico  comandante
neozelandese dello Star Dancer.
La baia di Rabaul, porto di sbarco della crociera sullo Star Dancer.  

 


copyright Guido Picchetti - agg/to 15/10/2001