da "VIDEOTECNICA" / dal 1991 al 1993

NB. - Si tratta di una serie di 17 articoli pubblicati sulla rivista specializzata "VIDEOTECNICA" in una rubrica denominata "PROFONDO AZZURRO", nella quale per la prima volta veniva affrontato sistematicamente l'argomento della videoripresa subacquea. Di ciò va dato ampio merito al suo Direttore Stefano Belli, il quale, pur nella consapevolezza che solo pochi dei suoi lettori dovevano già allora  praticare l'attività subacquea, decise ciò nonostante di avviare una rubrica fissa dedicata all'argomento, contribuendo così a promuovere tra essi l'interesse per il mondo subacqueo. Ma che fosse un interesse certamente a lui non estraneo è provato anche dalla sua decisione di patrocinare nel contempo con la sua rivista i seminari pratici videosub che dal 1990 al 1992 per tre anni consecutivi, con la direzione del sottoscritto e la collaborazione preziosa in qualità di docenti di alcuni amici esperti in materia, si svolsero con successo in Sardegna a Poltu Quatu, presso l' "ORSO DIVING CLUB" di Corrado Azzali. Per tale ragione nei 17 articoli da me realizzati per quella rubrica su VIDEOTECNICA (e qui a seguire elencati), con i vari argomenti tecnici legati alle riprese videosub (non pochi dei quali oggi superati dal rapido progredire della tecnologia) sono regolarmente inframmezzate le cronache dei quei tre seminari (ORSO'90, ORSO'91 e ORSO'92), eccezionali occasioni di incontro che mi piace qui ricordare insieme a tutti coloro che ad essi parteciparono, apportando il loro patrimonio personale di esperienze ... e di amicizia.


1 -
ORSO '90 - NEL GRANDE BLU - Gennaio 1991

Oltre 50 appassionati di videoriprese subacquee a Poltu Quatu,
sulla Costa Smeralda, in occasione di «Orso '90»,
il primo seminario videosub patrocinato da Videotecnica.
Un'esperienza da vivere, ma anche da raccontare.

Testo e foto di Guido Picchetti

l successo di partecipazione che ha coronato «Orso '90» ha superato le più rosee aspettative degli organizzatori. Hanno aderito al seminario ben 38 allievi, provenienti da ogni parte d'Italia, a riprova del notevole interesse che si ha per le riprese video anche nell'ambito di questa particolare pratica sportiva. E in buona parte si è trattato di subacquei al digiuno da ogni esperienza pratica al riguardo, i quali, grazie alle numerose apparecchiature videosub messe per l'occasione a disposizione dalla Nimar (una ditta emiliana specializzata proprio nella produzione di custodie subacquee per telecamere), hanno potuto cosi effettuare le loro prime videoriprese subacquee, avvalendosi anche dei consigli e dei suggerimenti di alcuni noti esperti nel settore intervenuti ad Orso '90 in qualità di docenti (Stefano Angiolini, Sergio Del Bono, Fabio Ferioli, Franco Savastano, e gli stessi Corrado Azzali e Guido Picchetti), tutti entusiasticamente disponibili a far partecipi gli altri delle personali esperienze nel settore. I partecipanti al seminario hanno potuto contare inoltre sulla continua e preziosa assistenza dei due tecnici della Nimar, Stefano Prandi e Matteo Cesarini, che si sono assunti l'incarico di una precisa messa a punto delle apparecchiature videosub prima di ogni immer-sione, pronti ad effettuare le necessarie sostituzioni di nastri e batterie, anche a bordo di traballanti gommoni ancorati in mare aperto, sui vari luoghi scelti dai responsabili dell'Orso Diving Club per le esercitazioni pratiche di riprese subacquee giornalmente previste durante la settimana del seminario.
 

Parallelamente e a completamento delle esercitazioni pratiche in immersione, il seminario videosub «Orso '90» ha previsto un intenso programma teorico pomeri-diano, risultato interessante ed utile anche per coloro che, tra i partecipanti, già pos-sedevano una certa esperienza pratica nel settore. Esso aveva inizio con un'analisi critica delle riprese effettuate da ciascuno durante l'immersione del mattino. Un'ana-lisi che, proprio per l'elevato numero dei partecipanti, almeno nei primi giorni si è svolta dopo essersi suddivisi, allievi e docenti, in vari gruppi di lavoro. Quindi, in seduta congiunta, gli stessi docenti hanno sistematicamente trattato della vasta materia della tecnica della videoripresa subacquea, offrendo a corredo della teoria, con filmati opportuni, dimostrazioni con-crete e valide degli argomenti via via affrontati: dai principi fondamentali della ripresa video alle tecniche di ripresa; dalle caratteristiche essenziali delle apparec-chiature videosub ai vari modelli oggi disponibili sul mercato, fino all'utiliz-zazione del materiale videosub. L'esperto Sergio Del Bono ha dal canto suo illustrato l'interessante e vasta materia del mon-taggio, mentre Fabio Ferioli ha affrontato lo stesso argomento da un punto di vista prevalentemente pratico, forte della sua esperienza amatoriale nella produzione video, che pure gli ha consentito di ottenere risultati di ottimo livello qualitativo e riconoscimenti internazionali di assoluto valore.

 Foto In alto a sinistra:  nella rada dell'Orso Diving Club i gommoni con i partecipanti al seminario
videosub «Orso '90» si preparano all'uscita.

Nelle foto n alto a destra e in basso: il relitto delle Bisce, al largo del fiordo naturale di Poltu Quatu,
è una delle mete abituali d'immersione dell'Orso Diving Club, ed è stato un affascinante scenario
per le esercitazioni videosub di «Orso '90».

Il programma teorico del seminario è risultato ulteriormente arricchito dalla rassegna Video prevista nell'ambito di Orso '90. Si è trattato di una serie di incontri serali, durante i quali numerosi esperti di riprese subacquee presenti a Poltu Quatu hanno presentato a turno le loro produzioni video più recenti e significative, illustrandone ai presenti motivazioni e caratteristiche. Sono stati proiettati filmati di Franco Savastano, Stefano Angiolini, Fabio Ferioli, Corrado Azzali, Rossano Lugli, Mauro Francesconi e Guido Picchetti. Filmati realizzati in gran parte con le stesse apparecchiature che i  par-

tecipanti al seminario hanno avuto modo di usare qui a PoltuQuatu, ma successivamente elaborati con le tecniche di laboratorio appropriate, al fine di ottenere un prodotto professionalmente valido.

Nella serata finale, con la conclusione del corso e la consegna dei diplomi di partecipazione, ha avuto luogo anche la pre-miazione per i migliori filmati video realizzati  dai partecipantial seminario, in coppia o isolatamente, durante l'ultima  esercitazione  pratica  prevista  dal  corso.  Il  tema era

libero. Poteva essere una storia a soggetto o un semplice  reportage, ma le riprese, da realizzare utilizzando abilmente le tecniche del cosiddetto premontaggio (non essendo previsto alcun intervento successivo sul materiale girato), andavano comunque contenute in un tempo massimo di 3 minuti. Ha vinto meritatamente la coppia composta da Mauro Delle Feste di Belluno e Dario Locci di Cento, con un filmato intitolato «La mia compagna subacquea» di indubbia originalità. Il secondo premio è andato a Franco Amedeo di Roma per «La strana coppia», la storia di un incontro  con  una

Foto sopra:  i partecipanti al seminario durante le esercitazioni subacquee di ripresa video.

In basso a sinistra; le custodie utilizzate sono state Plastmeccanica, Aquavideo e Sony.
A destra: foto di gruppo dei partecipanti al seminario videosub "Orso '90"


 

DOCENTI E MEMBRI DELLO STAFF DEL SEMINARIO VIDEOSUB "ORSO '90"

GStefano Angiolini di Firenze, Corrado Azzali di Parma, Sergio Del Bono di Parma, Fabio Ferioli di Cento, Rossano Lugli di Correggio (RE), Franco Savastano di Ischia (NA) e Guido Picchetti di Roma; e inoltre Aldo Iocolano, Maddalena. Rugginenti, Lorenzo Segalini, Corrado Caboni, Paolo Lo Cicero e Paolo Orecchioni per l'Orso Diving Club; Matteo Cesarini e Stefano Prandi per la Nimar.

GLI ALLIEVI PARTECIPANTI

Gabriele Balboni e Dario Locci del Sub Cento; Dino Belluomini e Stefano Marchetti del Centro Sub Firenze; Daniela D'Adda e Furio Faidutti del Jolly Sub Arese dì Milano; Mauro Dalle Feste del Club Subacqueo Belluno; Francesco Depperu del Circolo Tecnico Subacqueo di Firenze; Pierluigi De Zanet della Scuola Dimensione Azzurro di Viterbo; Gianmario Dobboletta e Maurizio Tunioli della Scuola Padi di Bologna; Stefano D'Urso del Reparto Incursori della M.M.; Salvatore Gulizia del Centro Studi Acqua di Catania; Giovanni Iuliano del Circolo Subacqueo Jesi; Franco e Francesca Lezzi del Nautilus Club di Roma; Mauro Lorenzetti del Manta Club di Verona; Alessandro e Andrea Moretti del Centro Sub Foto Video Bongi di Firenze; Carlo Pesenti della Bergamo Sub; e ancora Carlo Brotto di Bologna, Roberto Castellano di Udine, Domenico Di Maria di Bari; Iolanda Gilardi e Nevio Ravalico di Gorizia, Giuseppe Marzorati e Annarosa Scarani di Milano, Carlo Pellegrini di Imola, Ettore Sala di Anguillara (Roma), Fausto Valtorta di Cusano Milanino (MI), Alessandro Zambonì di Ozzano Emilia (BO), e infine Franco Amodeo, Marco Colein, Massimiliano Pichi, Michele Ruggiano, Alessandro Sbardella e Stefano Siloni, tutti dì Roma.

singolare coppia di triglie, e il terzo a Francesco D'Urso di Napoli per «Seminario videosub», breve cronistoria per immagini di «Orso '90». Ma, oltre a quelli premiati, anche quasi tutti i filmati realizzati dai partecipanti in quest'ultima esercitazione, specie se confrontati con le riprese da essi stessi effettuate nei primi giorni di corso, hanno chiaramente dimostrato  quanto può  contribuire a migliorare la formazione di una video-operatore subacqueo lo scambio di informazioni e di preziose esperienze che si realizza tra tutti, docenti e allievi, in occasione di un seminario video quale quello di Poltu Quatu. Il che, insieme all'indubbio successo che ha coronato l'iniziativa, ha indotto gli organizzatori a preannunciarne già una successiva edizione per il settembre del prossimo anno. «Orso '91» si svolgerà dal 14 al 21 Settembre 1991, e sarà articolato sempre in forma teorico-pratica, ma su vari livelli di approfondimento della materia, in modo da favorire la partecipazione anche di chi disponga già di una certa esperienza nel settore. Per ora, limitiamoci a fare i nostri complimenti a tutti i partecipanti ad «Orso '90», dei quali trovate i nomi meritatamente citati nel riquadro qui a fianco; per tutti gli altri, appuntamento al prossimo settembre per la nuova edizione del seminario videosub.  •


   torna alla "Homepage"

al successivo articolo della rubrica

torna a " fotogiornalismo "

copyright Guido Picchetti -  30/8/2009