da "IL SUBACQUEO" - Maggio '82 / Gennaio '83

NB. - Si tratta di una operazione commerciale promossa dalla Mares e dalla rivista "Il Subacqueo",
rivista con la quale ho avuto la fortuna di collaborare per oltre 20 anni, fin dalla sua nascita. L'operazione prevedeva
la stampa su grande formato di otto miei fotocolor, da offrire mensilmente in omaggio ai clienti dei negozianti di articoli subacquei.
Dopo una prima presentazione dell'iniziativa curata della redazione della rivista, e integralmente riportata nella prima di questa serie
di pagina web, nei mesi successivi, in coincidenza con la distribuzione degli altri sette poster, mi fu chiesto di effettuare
di volta in volta una descrizione tecnica delle immagini prescelte per la collezione Mares, descrizioni riportate
nelle altre sette pagine web a questa collegate, insieme alle immagini in grande dei poster in questione.


Qui
sotto
le riproduzioni degli otto poster offerti dalla Mares. Nella foto  a destra i manifesti mentre vengono disposti in un negozio e, sotto, il tesserino che dava diritto a ricevere l'omaggio
.


OTTO MAGNIFICI POSTER IN REGALO

 

LA COLLEZIONE MARES

Vi piacerebbe avere gli otto grandi poster che vi mostriamo in queste pagine? È facilissimo! La Mares li ha infatti realizzati da alcune foto di Guido Picchetti, proprio per regalarli agli amici subacquei. Ecco, dunque, come fare per averli. Presso il vostro negozio di fiducia dovrete ritirare l'apposita tessera che vi mostriamo a piede pagina. Essa è divisa in otto rettangolini nei quali sono riprodotti, in bianco e nero, i poster della pagina a fianco. Ogni mese, a partire da maggio, la Mares curerà la diffusione di uno dei poster, per otto mesi. A partire da maggio quindi, chi è in possesso dell'apposita cartolina, potrà prendere il poster del mese nel suo negozio di fiducia, dove gli verrà annullato il rettangolino corrispondente al manifesto ritirato. Non è forse una bella idea? Otto grandi poster a colori potranno rallegrare il vostro appartamento o la sede del circolo, portando così un soffio di mare fra le pareti di casa.

Il poster numero 1, che potrete ritirare in questo mese di maggio, raffigura una castagnola in primo piano. Affascinante, questa scena ripresa con tecnica macro, è un po' l'immagine dell'attività subacquea che riprende con i primi  palpiti  dell'esta-

m

te: l'abbiamo  aspettata  a lungo, ma infine è arrivata, dopo un inverno che sembrava non aver fine. Il primo poster, dunque, celebra questo momento: una nuova stagione estiva che ricomincia in uno sfavillare di colori. Gli altri poster mostrano immagini che ogni subacqueo avrà sicuramente visto sott'acqua tante volte e che ricordano sicuramente ad ognuno un'immersione particolare: la corolla iridescente di colori dello spiro-grafo, come un caleidoscopio meraviglioso; i Parazoanthus fioriti che tappezzano come fiori gialli le pareti e le cigliate e portano un soffio di vita e di gioia a volte anche nelle grigie profondità; una colonia di Anthias dal delicato colore rosato; il corallo fiorito con gli evanescenti polipi estro-flessi; il sub accanto alla grande cigliata che fa rivivere l'emozione dell'immersione nell'abisso, con il piede di roccia che, possente nella sua grandiosità, rende l'uomo minuscolo nell'infinita dimensione del mare.

Le foto sono state scelte con cura, per far sì che l'intera collezione abbia un significato ben preciso e completo: al poster numero uno, infatti, che raffigura la castagnola in gesto di sfida mentre protegge  le proprie uova dalla benevola in-

m

tenzione del fotosub,   seguono  altre immagini «vere» del mare, bellissime nel loro genuino realismo. Esse mostrano alcuni dei mille particolari che fanno del mondo sottomarino un pianeta a sé stante. Son le piccole cose, infatti, che sott'acqua possono svelare i grandi segreti del mare: è un mondo che vive, freme, muta con le stagioni i suoi aspetti, si riproduce in mille modi, si mostra con cento vesti diverse, e chi va sott'acqua e sa guardarsi intorno gode davvero del grande privilegio di poter leggere nel libro stupendo della natura. Un'iniziativa, insomma, di grande in-teresse, soprattutto se si pensa che questo della Mares è il primo esempio di una campagna pubblicitaria di un'azienda del settore subacqueo basata non sui prodotti bensì sul mare vero, quello con la emme maiuscola. Con l'aiuto di queste immagini ricorderemo meglio il nostro amico mare, anche quando ci sarà impossibile regalarci una bella im-mersione. Un'ultima cosa. Come in tutte le collezioni «d'autore», il numero degli esemplari disponibili è limitato, quindi affrettatevi dal vostro negoziante di fiducia e ritirate subito la vostra tessera di adesione alla collezione prima che vadano esaurite...!

 

copyright Guido Picchetti - 23/4/2009

al secondo poster della collezione Mares

torna a " fotogiornalismo "